I DAN TIAN


I DAN TIAN

La pratica del Qi Gong fa continuamente riferimento al Dan Tian. Il Dan Tian è una struttura energetica dell’organismo presente e funzionante. Il suo significato è: Dan: significa sferico, rotondo, nucleo nonché essenza. Tradotto letteralmente in italiano con la parola cinaro intendendo quell’essenza ottenibile dalla materia attraverso trasformazioni alchemiche. Tian: significa campo. Lo spazio dove è contenuto il Dan. Si può intendere anche in senso agricolo: appezzamento di terreno, con al centro un pozzo (Dan). È ovvio che dal campo si ottiene ciò che si semina e se il campo è coltivato in maniera intelligente, con cura, darà i suoi frutti, a volte anche più di quello che ci si aspetta, se non è correttamente coltivato e lasciato incolto sarà preda di erbacce, aridità e comunque non darà i suoi frutti. Il Dan Tian, dunque, è il luogo dove andare a coltivare quel qualcosa che può servire al mantenimento della salute.Un tempo l’allenare e il praticare e il coltivare il Dan Tian era chiamato Lian Dan, oggi è chiamato Qi Gong.


I Dan Tian sono 3:

XIA DAN TIAN: è localizzato nella parte inferiore su un terzo di una retta orizzontale che passa da un punto sull’addome 2 Quan sotto l’ombelico fino al Ming Men tra la seconda e la terza vertebra lombare. È il Dan Tian cui si farà più riferimento. Il Dan Tian inferiore contiene la Juan Qi che dal Dan Tian si muove per raggiungere tutti gli organi e l’intero organismo. La presenza abbondante di Juan Qi consente all’organismo di mantenersi in salute.


ZHONG DAN TIAN: si trova al centro del torace tra i capezzoli circa nella zona del mediastino. Rappresenta l’Io che ci caratterizza, regola in particolare le energie degli organi interni, è il punto d’incontro di tutte le energie del corpo e quindi di Yin e Yang


SHANG DAN TIAN: si trova in intersezione tra la verticale che parte da gv20 e dalla orizzontale che parte fra le sopracciglia e viene identificato anche come L’occhio celeste, la sua struttura energetica è legata alle funzioni spirituali più elevate. Contiene il Qi embrionario legato alle proprie origini, al proprio Cielo anteriore. Quando diventa pienamente attivo, quando lo Shen unito al Qi, origina il Ling (fuoco vitale) permettendo così la cognizione c